Al Chiar di Luna | Via Amedeo, 89 | Monte di Procida (Na) | 081 868.24.24 | info@alchiardiluna.it

212torta-di-matrimonio-1024x536

Il decalogo per la perfetta torta del matrimonio

La torta di matrimonio è un dettaglio importante della cerimonia. Scopri il nostro decalogo per una per una torta nuziale perfetta.

Promemoria per la wedding cake Al Chiar di Luna.

È la protagonista indiscussa del momento clou del matrimonio: la torta nuziale è un dettaglio importantissimo perché, durante il taglio, dovrà essere in primo piano ed impeccabile sotto ogni punto di vista. Ovviamente, come saprete ne esistono tantissimi tipi diversi ed orientarsi in questo panorama potrebbe non essere molto facile. Ma non è l’unico aspetto da tenere in considerazione per rendere indimenticabile quel momento in cui tutti gli ospiti avranno gli occhi puntati su voi sposi ed i flash (del fotografo, ma anche degli immancabili smartphone) saranno pronti a ritrarre l’immagine ricordo dell’evento. Ed allora, vediamo il decalogo delle cose da non dimenticare assolutamente.

  1. Stop alle torte finte: è un aspetto che, qui Al Chiar di Luna, rappresenta un must: la torta nuziale deve essere rigorosamente vera, al bando le finte-torte che servono soltanto per allestire la rappresentazione scenica di uno dei momenti più emozionanti della cerimonia. Del resto, i primi a criticarvi sarebbero gli ospiti che si interrogherebbero sulla reale corrispondenza tra quel che hanno visto e quel che si ritroveranno nel piatto. E sotto al palato… Certo, la nostra pasticceria interna è per noi un punto di forza, ma è un aspetto che conta parecchio e sul quale abbiamo da tempo puntato per rendere ogni evento un evento unico.
  2. Bella da vedere e da mangiare: altro aspetto fondamentale che rimane costante è che la wedding cake che sceglierete per il vostro giorno da favola dovrà essere buona da mangiare oltre che bella da vedere. Dalla glassatura al Pan di Spagna fino alla farcitura con la crema è importantissimo l’equilibrio dei sapori che non dovranno mai eccedere negli zuccheri e nella bagna, per scongiurare che gli altri aromi e sapori vengano sovrastati dal glucosio o dall’alcol.
  3. Mantenere distinto il taglio della torta dal buffet dei dolci: anche Al Chiar di Luna il momento “dolce” dell’evento viene arricchito da un assortito buffet dei dolci di piccola pasticceria, ma il  taglio della torta deve in ogni caso rappresentare un momento a sé stante per assicurare tutta la solennità necessaria.
  4. La forma della torta: la torta nuziale di per sé ha un significato suo proprio. E fermo restando che ci si possa sbizzarrire nelle forme più inconsuete, sarebbe opportuno rispettare la tradizione e l’usanza di mantenere la forma circolare. Ad uno o più piani, il cerchio simboleggia la protezione celeste evocata sugli sposi. Perché mai farne a meno?
  5. Attenzione alla dinamica del taglio: il taglio della torta da tradizione è un gesto che gli sposi compiono insieme. Lo sposo immerge il coltello nella torta, quindi la sposa appoggia la propria mano su quella del marito e assieme completano il taglio della prima fetta. Non è una scelta casuale, ma simboleggia la promessa di stare al fianco l’una all’altro per tutta la vita.
  6. Tutti gli ospiti devono assaggiarla: la tradizione suggerisce che tutti gli invitati dovrebbero assaggiare almeno un pezzettino di torta nuziale perché questo, pare, porti alla coppia grande fortuna. E mica vogliamo negarci questo buon auspicio?
  7. La foto-ricordo per eccellenza: ogni location per eventi ha di solito un angolo della struttura in grado di esaltare il momento del taglio della torta. Qui da noi, Al Chiar di Luna, ad esempio, il gazebo esterno sospeso sulla fontana con i giochi d’acqua e di luce, ricco di addobbi floreali e non, rappresenta un set fotografico ideale per immortalare gli sposi nel momento del taglio della torta. E, soprattutto, tutti gli ospiti avranno la visuale ottimale per ammirare gli sposi nel fatidico istante…
  8. Coerenza di stile: è estremamente importante scegliere lo stile della vostra weeding cake in base al tema principale del ricevimento. È un aspetto che, considerando anche il numero degli invitati, risulta essere particolarmente rilevante: scegliere una decorazione per la torta che appaia fuori contesto dal resto degli addobbi finirebbe per rappresentare una nota stonata nel look complessivo dell’evento.
  9. Occhio alle tendenze: È ormai noto che, anche le weeding cake seguono la moda e che sono diventate ormai uno dei dettagli fondamentali per un matrimonio da favola. Attesa e stupore si creano sempre tra gli invitati quando, alla fine della festa, compare lei, la regina dell’evento: la torta nuziale. Si potrà spaziare dalle Naked cake (una torta “nuda” a più piani e senza copertura di glassa con tutti gli strati a vista) alle Glitter cake (decorate con paillettes, decori argentati o punti luce): c’è solo l’imbarazzo della scelta.
  10. Cake topper: la decorazione del piano più alto della torta, in un matrimonio, può essere completata con la miniatura degli sposini. C’è chi si sbizzarrisce nella scelta per rendere più originale la propria wedding cake, ma attenzione: gli eccessi di originalità rischiano spesso di compromettere l’estetica complessiva.

E allora? Cosa sceglierete per la vostra torta nuziale?

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

SocialS

Categorie

PIU' LETTI

RESTA INFORMATO

ISCRIVITI ALLA Newsletter

Invii mensili sulle novità dal mondo Al Chiar di Luna.