Al Chiar di Luna | Via Amedeo, 89 | Monte di Procida (Na) | 081 868.24.24 | info@alchiardiluna.it

193location-perfetta-matrimoni-alchiardiluna-1024x536

La formula magica per la location perfetta

Perché scegliere Al Chiar di Luna per il tuo matrimonio? Scopri la formula magica, i sei quesiti-chiave necessari per individuare la location giusta.

Le sei regole-chiave per scegliere Al Chiar di Luna.

Le 6 regole chiave per scegliere Al Chiar di Luna.

La data l’avete scelta? Vabbè, anche soltanto orientativamente… Avrete scelto quanto meno l’anno ed il mese. La scelta più complicata che ogni coppia di promessi sposi è chiamata a fare è a questo punto quella relativa alla location. Come fare per orientarsi nel vasto mercato di ville, complessi, strutture di ricevimento? Beh, esiste una formula magica, composta da sei quesiti-chiave. Una volta risposto a tutte e sei le domande, la scelta sarà chiara. Vediamo quali sono.

  1. Ci sono più ambienti a disposizione, sia all’esterno che al coperto?

Come si svolge una cerimonia di matrimonio nella location prescelta? C’è possibilità di organizzare i vari momenti del ricevimento in ambienti diversi? È fondamentale che la struttura abbia a disposizione spazi esterni gradevoli e confortevoli, ma al tempo stesso che sia in grado di trasferire tutto al coperto in caso di imprevisti meteo.

  1. Si può celebrare il rito nella struttura?

Non sempre la location è destinata al solo ricevimento. Anzi, è sempre più frequente la scelta di celebrare il rito all’interno della struttura, che si tratti di funzione civile o religiosa per qualsiasi professione di fede. Ebbene, una location perfetta deve essere in grado di poter ospitare qualsiasi cerimonia ufficiale, alla compresenza di funzionari di stato civile o di celebranti religiosi.

  1. Gli invitati possono eventualmente pernottare nella location?

In quasi tutti i matrimoni ci sono, fra gli invitati, parenti che provengono da lontano e che magari preferiscono evitare, a fine cerimonia, di dover intraprendere un lungo viaggio. È fondamentale, in questi casi, che la location abbia a disposizione un congruo numero di camere per consentire il pernottamento agli ospiti.

  1. La cucina è interna?

Fra gusti in tema gastronomico e preferenze culturali, è sempre più frequente la differenziazione del menù per il banchetto: che siate vegetariani, vegani o anche se fra i vostri ospiti vi siano casi di intolleranze o allergie, è essenziale che ci si possa rivolgere a professionisti della cucina in grado di dare risposte immediate e di soddisfare qualsiasi esigenza. Ecco perché la cucina interna va sempre preferita rispetto ai servizi di catering esterno.

  1. È possibile personalizzare l’evento secondo i canoni del wedding planning?

Ogni coppia (ma, diciamolo, soprattutto le spose) esigono la personalizzazione dell’evento secondo i propri canoni estetici e in base alla propria originalità. È fondamentale quindi che vi sia la possibilità di variare le opzioni standard con un vero e proprio servizio di consulenza (meglio se compreso nel prezzo) secondo i dettami del wedding planning più all’avanguardia: dagli addobbi floreali al tovagliato, dai segnaposto alle luci. Ogni dettaglio è importantissimo.

  1. La location è data in esclusiva?

Questa è la domanda delle domande: sono tantissime le strutture che, per dimensione, sono “costrette” ad ospitare più eventi in contemporanea. E non c’è nulla di più imbarazzante che trovarsi involontariamente al centro di un festeggiamento da perfetti estranei. Avere a disposizione la location tutta per voi è sinonimo di cura e attenzione al cliente che non ha prezzo.

Ebbene, a queste sei fondamentali domande siamo certi che le risposte diano un esito univoco: Al Chiar di Luna, la location del matrimonio che stai sognando…

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

SocialS

Categorie

PIU' LETTI

RESTA INFORMATO

ISCRIVITI ALLA Newsletter

Invii mensili sulle novità dal mondo Al Chiar di Luna.